.
Annunci online

  marcoesposito [ il blog di Marco Esposito ]
         


24 aprile 2008

Nessuno.tv, il filo diretto con Mario Adinolfi

L'altro pomeriggio Mario ha voluto affrontare una particolare diretta su Nessuno.tv: l'analisi del voto elettorale fatta con una sorta di filo diretto telefonico. Una cosa molto frequente a Radio Radicale, ma meno a Nessuno.tv.

Era la prima volta che facevamo una diretta, di due ore, senza ospiti in studio e con le linee aperte. Da redattore della trasmissione ero anche un po' preoccupato: se le telefonate fossero state poche, se la gente non avesse voluto partecipare, la trasmissione avrebbe potuto risentirne. Giudicavo la scelta di Mario rischiosa. E gli l'ho anche detto. Sono uno con i piedi ben piantati per terra, preferisco avere io il controllo della situazione, piuttosto che lasciarlo in mano ad altri.

Ed invece aveva ragione Mario. Il telefono del numero verde non smetteva di squillare. Era un po' impressionante sentire questo squillo continuo non appena abbassavamo la cornetta. Il popolo del Pd, non era ripiegato su se stesso. Anzi, il popolo del Pd, il popolo di Walter, aveva una gran voglia di parlare, e per farlo, si è messo in fila. Mi è molto dispiaciuto non poter richiamere tutti quanti, ma avremmo dovuto fare una diretta di dieci ore...

La politica è partecipazione. E' ascolto. E il popolo del Pd ha fatto capire che vuole essere ascoltato, che vuole essere parte attiva nel processo decisionale del nuovo partito. Un processo che qualche vecchio parruccone della politica vorrebbe nel chiuso di quattro mura, ma di cui invece gli elettori del Pd hanno il diritto di essere protagonisti. Le primarie di ottobre in questo senso sono un precedente che non ci si può rimangiare.

Cosa dicevano i telespettatori durante le loro telefonate? Ovvio, che stanno con Walter.

del.icio.us  digg technorati oknotizie myweb.yahoo.com google bookmarks  



sfoglia     marzo        maggio
 


Ultime cose
Il mio profilo



nessunotv
mario
ildea
Generazione U Roma
grillo
radio alzo zero
mia nipote
Il vecchio blog
mio fratello


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom