Blog: http://marcoesposito.ilcannocchiale.it

L'ultimo giorno di Walter (post in progress...)

E' iniziato l'ultimo giorno di Walter Veltroni alla guida del Pd. Walter ha confermato le dimissioni da segretario del Partito Democratico. Non senza qualche frizione con Rosy Bindi e Pier Luigi Bersani.

Ora ascoltiamolo insieme....www.redtv.it

11.29  Walter Veltroni per ora sta facendo un bilancio della sua esperienza alla guida del Pd. Eccessivamente buonista, con sé stesso. C'è quasi da chiedersi perché si dimetta....

11.30 "Non ce l'ho fatto e chiedo scusa". Veltroni suggella il proprio fallimento.

11.32 "Nel centro sinistra c'è bisogno di più solidarietà, di più senso di squadra".

11.35 "Veltroni chiede, a mezza bocca, un rinnovamento generazionale. A forza di insistere, sembra che il nostro tema, sia diventato il tema di tutti.

11.40 Veltroni insiste con il 34% alle elezioni politiche...Fa capire bene che non ha alcuna intenzione di ritornare....."A chi verrà dopo di me sia dato tempo, un tempo lungo per portare a termine il progetto" dice Veltroni.

11.50: Veltroni annuncia l'abbandono della politica attiva. Riassume tutto ciò che ha fatto nella sua vita politica. Ricordo particolare per la sua esperienza da Sindaco di Roma.

11.55: Veltroni ringrazia tutti. Compreso Gianfranco Fini, Schifani e Letta (quello Berlusconiano). Un ringraziamento finale per Verini. Veltroni annunica anche di aver chiesto di non avere più la scorta. Neanche più gli autisti per Walter.

11.57: Franceschini reggente. Questo fine settimana convocata l'assemblea nazionale del Pd. Veltroni si augura una grande discussione pubblica e aperta in cui tutti dicano quello che pensano, liberamente. Poi promette: "Non farò ad altri quello che è stato fatto a me". E' un uomo politico sconfitto. Ultimo appello: "non si torni indietro".


Pubblicato il 18/2/2009 alle 11.19 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web